Vita da Freelance: Migliorare la Produttività Correggendo le Cattive Abitudini

Quando si svolge un lavoro sedentario si va incontro a una serie di problemi sia fisici che intellettivi. Da Freelance ci sono passata.

All’inizio della mia carriera non me ne rendevo conto, tutta presa dal mio lavoro e dalla nuova avventura come lavoratrice autonoma. Passato il primo anno ho iniziato a notare le prime difficoltà:

  • Aumento di peso
  • Poca concentrazione
  • Stress
  • Stanchezza

La mia routine giornaliera era deprimente. Mi svegliavo, facevo colazione e mi mettevo davanti al pc, ancora in pigiama. Staccavo giusto mezz’oretta per il pranzo per poi tornare al pc fino a sera.

Quando una persona lavora da casa non si rende conto dei problemi a cui va incontro. Il nostro corpo non è abituato a stare seduto per più di 8 ore al giorno. Oltre ai problemi citati all’inizio e riscontrati da me stessa, troppa sedentarietà può portare alla depressione, a malattie cardiache e diabete.

Il nostro corpo è fatto per muoversi spesso e, purtroppo, praticare esercizio fisico fuori dalle ore lavorative non è la soluzione.


Hai letto il mio Ebook GratuitoLa Dieta del Freelance“? Se ancora non l’hai letto scaricalo dalla pagina dedicata: Scarica la tua copia »


4 Metodi per Tenersi Attivi Svolgendo un Lavoro Sedentario

freelance

#1 Alzarsi a fare una passeggiata ogni ora

Usa il timer del telefono o un’applicazione dedicata (es. Tomato Timer) per gestire le ore di lavoro. Cerca di fare una breve pausa ogni ora e sgranchisci un po’ le gambe. Vai in bagno, passeggia per la stanza, prendi un caffè o un bicchiere d’acqua.

#2 Camminare mentre si è al telefono

Quando arriva una chiamata, che sia di lavoro o di piacere, alzati dalla sedia e cammina per tutta la durata della chiamata.

#3 Lavora in piedi

Lavorare in piedi, al contrario di ciò che si pensa, fa molto bene alla schiena e al collo. In commercio esistono le scrivanie rialzate o più comunemente conosciute come Standing Desk.

#4 Cambiare spesso posizione

Ogni 15 minuti prova a cambiare posizione. Basta poco: accavalla la gamba destra sopra la sinistra, dopo 15 minuti fai cambio, dopo altri 15 minuti tieni le gambe unite. Cerca sempre di cambiare la posizione del tuo corpo per evitare di rimanere completamente statico.

Stretching da Ufficio

Ecco qualche semplice esercizio dai ragazzi di Creative Blog:

stretching desk

Stretching da fare in ufficio

Perché troppa sedentarietà non fa bene

[Video TED]


Non dimenticare di scaricare l’Ebook GratuitoLa Dieta del Freelance“. Lo puoi trovare qui: Scarica la tua copia »


Anche tu fai un lavoro sedentario? Come gestisci le ore lavorative? Scrivilo nei commenti. 

By | 2017-12-01T08:26:36+00:00 marzo 10th, 2017|Freelance|

About the Author:

Mi chiamo Alessia e mi occupo di Grafica e Web Design. Gestisco il blog "Alessia Design" dove parlo di Web Design, Grafica e lavoro Freelance. Collaboro con un'azienda di Roma che crea Applicazioni per Smartphone e realizzo Siti Internet per piccole e medie imprese.

One Comment

  1. Piero Mazzini 27 Luglio 2017 at 16:59 - Reply

    Ciao Alessia, complimenti per il post. I tuoi suggerimenti sono ottimi, un po’ difficile metterli in pratica per un pigro come me. Il caldo poi non aiuta.
    Io quando sono saturo di lavoro (e di stress) mi prendo una mattinata o un pomeriggio per andare a trovare gli amici. E’ una medicina che funziona alla grande.
    Buon lavoro.

    Piero

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.