Questo articolo potrebbe sembrare un po’ un contro senso essendo io una Web Designer e occupandomi appunto della creazione di Siti Internet per piccole/medie imprese.

Naturalmente un Sito Web Efficace che sia realmente utile alla propria attività e che funzioni allo scopo non si può realizzare in pochi clic.

Per chi però vuole avvicinarsi al mondo del web e provare a creare un sito internet senza grossi investimenti ecco una breve guida con 9 consigli utili.

Tips 1: Progetta la Struttura del tuo Sito Web

progettazione sito web

La prima cosa da fare è realizzare una bozza su carta.

È vero che siamo tecnologici e che il sito verrà realizzato tramite pc, ma la carta è fondamentale in fase di progettazione.

È necessario considerare ogni piccolo dettaglio:

  • Dove posizionare i moduli d’iscrizione
  • Lo stile degli elementi grafici
  • La Palette Colori
  • Il gruppo di Font da usare
  • Le pagine che comporranno il sito

Ricorda inoltre che se devi creare un sito semplice non è necessario conoscere i codici di programmazione (come HTML o CSS).

Per questo esistono dei modelli pre-costruiti chiamati “Template” che è possibile utilizzare per creare siti internet con estrema facilità.

Qui puoi trovarne alcuni gratuiti: Template gratis html »

Tips 2: Il contenuto

contenuto

Ormai è un discorso trito e ritrito: The Content is King.

Il contenuto di un sito spesso è molto più importante del sito stesso.

Ci sono siti internet graficamente banali ma con un contenuto così interessante da offuscare il resto.

Anche per questo stanno ottenendo sempre più successo i siti minimalisti.

Il contenuto forma il pubblico target e permette di trarne profitto.

Ricorda quindi che il contenuto è il punto cardine di qualsiasi sito web. Ecco perché è necessario pensare in anticipo alle informazioni che vuoi pubblicare sul tuo sito.

Tips 3: Ottimizza gli elementi grafici

ottimizzare immagini web

Tutti gli elementi grafici caricati sul sito devono essere ottimizzati per i motori di ricerca.

I contenuti ottimizzati contribuiscono ad attirare più visitatori dai motori di ricerca, ottenendo un posizionamento più alto nei risultati.

Come ottimizzare gli elementi grafici?

1. Usa i formati appropriati per il tipo di elemento grafico che andrai a realizzare:

  • jpg per le immagini ad alta risoluzione
  • png per il logo e le immagini con testo
  • gif per icone ed elementi più piccoli

2. Riduci i file immagine prima di caricarlo sul sito tramite software dedicati (es. compressor.io)

3. Inserisci il Tag Alt ad ogni file immagine.

Il Tag Alt è un tag che permette di descrivere l’immagine e può tornare utile per utenti con problemi alla vista che utilizzano software di lettura, per apparire nei risultati di ricerca per immagini e per fornire una descrizione al posto dello spazio bianco nel caso non venga caricata l’immagine in pagina.

Tips 4: Verifica la validità dei link esterni e interni

controllare link

Quando crei un sito web non avere fretta di pubblicarlo online.

Devi verificare prima il corretto funzionamento degli elementi individuali, compresi tutti i collegamenti interni ed esterni.

Se un link non funziona il visitatore non potrà accedere alla pagina desiderata (magari la pagina di pagamento di un prodotto).

Tips 5: Rimani sempre aggiornato sulle novità di Internet

tenersi aggiornati

Internet è in continua evoluzione.

Ogni giorno vengono presentate nuove tecnologie che possono tornare utili per il tuo business online.

Cerca di rimanere al passo: social network, plugin, applicazioni, strumenti di analisi. Qualsiasi cosa che possa tornarti utile per ampliare la tua presenza online.

Quest’anno per esempio dicono sia l’anno dei video e delle dirette. Ecco quindi che torna utile creare dirette video per Facebook e Youtube.

Tips 6: Utilizza solo i font leggibili

scegliere font

Magari hai visto un carattere tipografico che ti piace particolarmente, esteticamente bello ma poco leggibile.

Non fare l’errore d’inserirlo nel tuo sito web.

Il sito serve a un solo scopo: fornire informazioni.

Gli utenti devono poter leggere i tuoi contenuti e per farlo devono usare il pc o il telefono che hanno schermi luminosi e che stancano molto gli occhi.

Evita di aggravare ulteriormente questo impegno visivo con font troppo complessi.

Usa font classici: Arial, Open Sans, Noto, Verdana.

Tips 7: Combinazione di colori

colori sito web

Ho già ampiamente parlato dei colori nel mio blog e non mi stanco mai di ripeterlo.

I colori trasmettono delle emozioni e vanno usati in maniera consapevole.

Leggi i miei articoli dedicati alla psicologia del colore »

Tips 8: Informazioni facili e immediate

indice gulpease

Scrivi per il motore di ricerca ma scrivi anche per il lettore.

Le informazioni devono essere presentate con font facili da leggere, colori adatti alla lettura e una giusta formattazione del testo.

Dividi il testo in piccoli paragrafi e cerca di dare un po’ di respiro durante la lettura.

Quanto scrivi online non usare parole difficili.

Per conoscere la complessità di un testo fai una prova sottoponendo alcune frasi al test di Gulpease. L’indice Gulpease consente di conoscere il livello di leggibilità di un testo da 0 a 100 a seconda dei tre livelli di scolarizzazione (istruzione elementare, media e superiore).

I testi che presentano un indice maggiore di 80 saranno i testi più semplici da capire dalla maggior parte degli utenti.

Tips 9: Feedback

Non avere fretta di pubblicare il tuo progetto.

Fallo vedere prima ad amici e parenti. Potrebbero notare qualche dettaglio importante che ti è sfuggito o su cui non hai dato particolare importanza.


Spero che questo articolo ti sia stato utile e ti abbia dato le basi giuste per iniziare. Non è facile creare un sito web soprattutto se si è agli inizi. L’importante è continuare ad esercitarsi e ricordarsi che per qualsiasi difficoltà c’è sempre un Web Designer pronto ad aiutarti 🙂

Ti è piaciuto questo articolo?